Spedizione Gratuita con Ordine minimo di € 29,00! Approfittane subito!
Spedizione in Italia ed Europa
Acquista oggi stesso!
Confezione Regalo
Aggiungila al Carrello!
Rimborsi e Resi garantiti
14gg di Reso inclusi!
Assistenza 24/7
Anche su WhatsApp!

Pasqua: idee originali per decorare la casa e la tua tavola

Decorazioni di Pasqua per la tavola

La Pasqua si avvicina e con essa la voglia di riunirsi in famiglia per il pranzo tipico di questa festività. Per accogliere al meglio i commensali presteremo maggiore attenzione alla tavola e alla mise en place. Oltre alla cucina, infatti, particolare cura va data anche all’estetica per creare un piacevole effetto complessivo.

Vediamo alcune idee per preparare al meglio la tavola pasquale, partendo dai simboli della Pasqua da richiamare assolutamente.

I simboli della Pasqua

Questa festività primaverile si caratterizza per il concetto di rinascita e rinnovamento. Legata al tema biblico della resurrezione, la Pasqua è strettamente connessa anche alla piacevole stagione in cui cade. Tra i simboli pasquali più importanti abbiamo l'ulivo, la colomba, l'uovo o il pulcino, l'agnello, le campane, il coniglietto, la luce ma anche i ramoscelli del ciliegio in fiore.

L’ulivo e la Colomba sono simboli della pace ma ricordano anche l’ingresso di Gesù a Gerusalemme. Le uova, i pulcini e le galline appartengono strettamente al tema della nascita e della rinascita, in quanto l’uovo e il suo pulcino sono simbolo di vita nuova.

Veniamo adesso a quelli che sono gli altri riferimenti del mondo animale, come l’agnello e il coniglietto. Il coniglio richiama la lepre che sin dai primi tempi del Cristianesimo era presa a simbolo di Cristo. Quest’ultima, grazie al suo manto che cambia colore a seconda della stagione, venne indicata da sant’Ambrogio come simbolo della Risurrezione. L’agnello, come tutti sappiano è invece il segno del sacrificio del Salvatore.

I simboli della Pasqua a tavola

Nella preparazione del tavolo pasquale questi elementi simbolici non possono mancare. È usanza generalizzata, ad esempio, decorare le uova, dopo averle svuotate, dipingendole di tanti colori.

Non solo, le uova vengono anche cotte e una volta sode servite come antipasto. Stessa cosa avviene con l’agnello, che da simbolo si trasforma in vera e propria pietanza tipica.

Ma come possiamo richiamare, per esempio, il simbolo della Luce? Il cero pasquale rappresenta la Resurrezione, la sua luce rischiara le tenebre esattamente come Gesù è la luce del mondo.

La candela a tavola, dunque, deve assolutamente esserci. E se questo elemento così importante riuscisse a riunire in sé gli altri significati? Scopriamo insieme le candele pasquali.

Le candele pasquali

Perfette come centrotavola, le candele pasquali, oltre a rappresentare la luce di Dio, riescono a creare un’atmosfera magica.

Ormai il concetto di centrotavola come elemento unico posto al centro del tavolo è del tutto superato. Sempre più utilizzato è il metodo orizzontale che vede disposti vari elementi lungo tutta la tavola.

Particolarmente belle e di qualità sono le candele in cera polacca con forme e decorazioni che richiamano la Pasqua. Queste ultime possono rappresentare galline, uova o pulcini. La finitura può essere lucida o glitter, i colori vanno dal grigio al bianco con dettagli oro. Ancora, si possono trovare dipinte a mano con basso rilievi nei quali ritroviamo il coniglietto, l’agnello, le campane ma anche i fiori della primavera.

Multicolore, argentee o dorate, le candele pasquali a forma di uovo sono eleganti e raffinate, perfette per illuminare la tavola ma anche per ricordare il significato più profondo di questa festività.

Apparecchiare la tavola

Per apparecchiare la tua tavola pasquale non può mancare tutto il meglio delle tue stoviglie. Parliamo, ovviamente, dell’immancabile porcellana bianca, con i suoi piatti eleganti e raffinati, profilati in oro o decorati a mano.

Le posate d’argento tirate a lucido e la tovaglia delle grandi occasioni. Ricamata a mano e completamente candida per rievocare la purezza di Gesù e dell’agnello stesso oppure coloratissima come le uova della Pasqua.

Il tocco in più che può dare colore alla tavola sono i segnaposto a tema: dalle statuine in legno raffiguranti simpatici agnellini e coniglietti, agli eleganti e stilizzati pulcini metallici.

Belli e funzionali possono segnare il posto anche dei piccoli cestini decorati che fungono da porta uova.

Che dire poi degli stecchini decorativi per i piatti dell’antipasto? Esistono in commercio simpatici coniglietti in ceramica con stecca in legno da poter posizionare nei piatti. Eleganti e curati nei dettagli, sono disponibili in diverse nuances.

Dulcis in fundo

Oltre alla tipica colomba pasquale, le uova di cioccolato sono l’elemento dolce della Pasqua per eccellenza.

Come far trovare i nostri cioccolatini a forma di uova ai più piccoli? La caccia al tesoro è la soluzione più divertente ma il modo più originale di custodirli è quello di chiuderli in contenitori di ceramica dipinti a mano a forma di coniglio.

Eleganti e giocosi, aprendoli si avrà la sensazione di aprirle la pancia del coniglio e tirane fuori il cioccolatino! Della stessa linea sono anche disponibili i mezzi gusci con coniglietto che funzionano da ciotolina.

top
Aggiunto al Carrello:
Aggiunta al Carrello fallita:
Prodotto correttamente aggiunto alla wishlist!